Caricamento in corso...
Menu

Il Re del Deserto – Ottobre/Dicembre 2017

Il 14 Maggio 2017 il Monumento in bronzo a Fabrizio Meoni è divenuto realtà, in una toccante cerimonia di inaugurazione alla presenza di motociclisti, ospiti e amici da tutta Italia. L’imponente opera in bronzo realizzata dallo scultore Lucio Minigrilli dell’indimenticabile uomo e pilota in dimensioni reali da il benvenuto a tutti coloro che giungono a Castiglion Fiorentino lungo l’arteria principale. L’entusiasmo e l’emozione che si sono sviluppati durante il percorso di creazione di questa grande opera sono stati così forti da porre subito le basi per un ulteriore progetto: la realizzazione di modelli del monumento in scala ridotta e in pezzi numerati.

Lo scultore Lucio Minigrilli ha riprodotto fedelmente in scala 1/12 tutti i dettagli e le caratteristiche dell’opera madre, che tanta emozione ha suscitato, collocandosi tra le opere più importanti che celebrano gli sportivi di tanto grande valore. Anche i modelli sono realizzati in bronzo, moto e pilota, mentre la base è fatta in travertino oniciato. Ogni pezzo viene realizzato con la tecnica della fusione a cera persa e tutte le fasi sono lavorate a mano dall’artista, con la stessa passione e cura che ha generato il capolavoro originale.

Il Re del Deserto, pezzo da collezione e di elevato valore artistico, vuole ricongiungersi agli ideali di Fabrizio Meoni e al proseguimento della sua missione. La tiratura limitata in dodici pezzi, di cui 10 numerati e due prove d’artista, sarà singolarmente certificata e autenticata dall’artista stesso agli acquirenti. Le dimensioni sono le seguenti: circa 22 cm di lunghezza, 12,50 cm di larghezza e 26 di altezza. Dodici piccole grandi opere a perenne memoria del grande pilota e del suo mondo fatto di passione, coraggio, tenacia e grandi qualità umane sempre dedicate al soccorso dei più deboli.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Inaugurazione del monumento a Fabrizio Meoni, domenica 14 maggio 2017

Monumento a Fabrizio Meoni: inaugurazione

La Città di Castiglion Fiorentino e la Fondazione Fabrizio Meoni Onlus sono liete di annunciare per il 14 maggio, domenica, la data ufficiale dell’inaugurazione del Monumento all’indimenticabile uomo e pilota, grazie al contributo di Aziende ed Enti che con entusiasmo e convinzione hanno aderito; Lucio Minigrilli, scultore, ha lavorato quasi due anni per concepire e realizzare un’opera unica, con cuore e tecnica, che rimarrà per sempre simbolo del legame tra Fabrizio e la sua città, ma anche una celebrazione universale di questo sport e della passione di chi lo pratica e segue.